“Italia si, Italia no, la terra dei Clown”.

Un paese spaccato, che non ne può più. L’Italia, ad oggi si può definire in questo modo.

Spaccato perché le urne hanno sentenziato una incontrovertibile verità: il nord vuole la destra, il sud il Movimento Cinque Stelle.

I risultati delle urne si possono rigirare a proprio piacimento ma l’unica cosa emersa chiaramente era una: si sarebbe dovuto fare un governo tra le due forze politiche vincitrici ma non dominanti.

Si sarebbe dovuto fare il Governo, punto.

Invece, ad oggi, dopo oltre due mesi dal termine dello spoglio delle schede elettorali ci ritroviamo ad interrogarci su quando andare a votare, perché coloro i quali hanno vinto (ma anche quelli che hanno perso) hanno continuato a fare melina per non giungere ad un accordo, in quanto nessuno è disposto a lasciare nulla agli altri, condannandoci all’instabilità, al ritorno dello spread, allo sperpero di denaro, agli wannabe di Mentana. Una tragedia politica.

Spiace dirlo, ma, secondo me, quello italiano è un popolo di ignoranti. A noi i capipopolo ci son sempre piaciuti, non prendiamoci in giro.

Due capipopolo come Salvini e Di Maio hanno scaldato il popolo di milioni di Italiani, seppur piantassero le loro fondamenta contenutistiche nel nulla cosmico. Arrivati al momento di fare (e per il MoVimento è la seconda volta) si sono rivelati ciò che sono: due ignoranti, paraculo, senza alcuna responsabilità politica ed istituzionale verso il paese, buoni solo per fare i video da far girare su Facebook.

Io non me la prendo con loro, io me la prendo con i miei pari: i cittadini italiani.

Mi dispiace ma la maggior parte dei voti presi da questi individui sono stati consegnati da quella parte di elettorato troppo ignorante per capire la differenza tra una fake news e una notizia vera, quelli che si informano sulle pagine del cazzo fatte da altri malati mentali come loro, quelli che non sanno come leggere un giornale online, che si indignano e condividono tutto.

Fanculo, siete ignoranti e arroganti, credendovi anche in possesso della verità assoluta.

Non sapete nulla di niente ma volete far sentire la vostra voce perché su Facebook, Toninelli o qualche altro scarto della politica, vi hanno detto che è così e basta.

A voi alla fine va bene, lo so, cosa vi interessa, tanto “Sono tutti uguali”/”Fanno tutti schifo”/”E’ tutto uguale”.

No, non è vero. Siamo l’unico paese europeo, di quelli, per così dire, di prima fascia, che ha messo il suo futuro nelle mani di questi millantatori da quattro soldi, di questa gente mistificatrice ed oscurantista, dal pedigree politico simile a quello delle bestie che sono costate alla nostra storia milioni di vite umane.

Non è un caso che l’Italia sia ai primi posti delle classifiche riguardanti l’analfabetismo funzionale, nulla avviene senza un nesso logico.

Non è (solo) colpa della legge elettorale, è colpa di un paese che non insegna ai cittadini ad avere consapevolezza del loro potere.

E’ colpa di un sistema scolastico senza criteri logici nel quale l’educazione civica serve solo per far comprare un libro alle famiglie, senza che questa venga MAI fatta, sopratutto alle superiori.

E’ colpa di una società lobotomizzata dal nulla, nel quale i termini più acri e i toni di condanna più spinti vengono utilizzati per parlare del Campionato di calcio.

Il paese di Razzi, Calderoli, Verdini, Berlusconi, Alessandra Mussolini, Di Stefano, Viola Carofalo, Emma Bonino, Renzi, Martina, Grillo, Casaleggio jr, Di Battista, De Magistris e compagnia varia.

Elii, non andate via, bisogna aggiornarsi:” Italia si, Italia no, la terra dei Clown”.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...