“Una storia d’amore”

Io ti amo.

Ti amo, mi fai incazzare, ma ti amo.

Amo vederti dissolvere verso il mare, con i tuoi vigneti che come pennellate di Van Gogh colorano di verde l’orizzonte.

Amo il profumo della miscela dei trattori, quando i contadini guidano alla sera per tornare a casa.

Amo i tuoi muri vivi, la contemporaneità che avvolge la storia: una storia fatta di cave, creta, sole cocente, acqua e smalti.

Amo le mani sapienti che ti danno una forma, una identità.

Amo vedere la tua roccia diventare rifugio e piegarsi ai figli degli uomini che l’hanno occupata.

Amo il tuo essere ambiziosa: il tuo voler volare lontano dalla tua stessa natura.

Amo le tue chianche, che combattono contro la palette di grigio degli asfalti che le hanno coperte, come se fossero una dote che si vuol tenere inespressa.

Amo l’odore di mosto che si propaga dai garage.

Amo le tue chiese, non tutte in realtà, non per quello che rappresentano ma per la storia che emanano. Fiere, monumentali.

Amo i tuoi vicoli, quelli che quando provi a scoprirli da solo ti fanno perdere, non solo fisicamente.

Amo le tue piazze: quelle vive e quelle che puzzano di piscio e desolazione.

Amo la tua luce di notte, giallastra.

Amo la tua Birra Raffo ad un euro, perché fa schifo, ma costa un euro.

Amo le tue forme: tipiche di una donna bizzosa, capricciosa, che sa di essere la più bella di tutte.

Amo il non capirci un cazzo: sei rivoluzionaria e conservatrice, organizzata e casinista, reazionaria e sottomessa.

Amo la gente che ti vive e non ti abita, perché tanti ti amano da lontano.

Amo le pallonate dei bambini, le bestemmie dei vecchi e le telefonate urlate delle badanti al mercoledì.

Amo tutto questo e tanto altro che in questo momento sto dimenticando.

Ti amo, mi fai incazzare, ma ti amo.

 

Andrea Nigro

(Ispirato a Nei treni la notte di Frah Quintale)

 

 

 

 

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...