Guida pratica per il Terrone a Pontida.

Domani si terrà il più grande raduno di cosplayer di Odino e Thor al mondo, domani si terrà il raduno di Pontida. Migliaia di persone vestite da asparago si uniranno in quello che pare un rito pagano, per la gioia di Matteone Salvini e della CAT, infatti il nostro eroe donerà una ruspa ad ogni partecipante, d’altronde quaranta milioni di euro rubati allo Stato in qualche modo si devono reinvestire.

La line up dell’evento è una roba che fa tremare i polsi, roba impensabile per la brutalità dei testi e per le reazioni di sgomento che provocano che nemmeno l’HellFest: Borghezio, Calderoli, Maroni, Zaia paura eh? Purtroppo quest’anno mancheranno l’animale parlante e lo zombie, grandi mattatori delle altre edizioni: Renzo e Umberto Bossi.

Mi sento in dovere nei confronti dei miei fratelli terroni di creare una guida pratica per chi intendesse partecipare, per assistere ad un fenomeno diverso e lontano (Un po come gli immigrati) come il leghismo, ci tengo a specificare che questa pratica guida non è pensata per chi prenderà un mezzo di trasporto da Gioia Tauro perché vota Salvini ovviamente, loro non sono da considerare terroni.

Ecco una sfilza di cose da fare per integrarsi alla perfezione nel popolo leghista e non farsi riconoscere come terroni.

  1. Al mattino al bar insieme al caffè non chiedete l’acqua, ma un grappino al 90% benzina, perché il vero leghista è così che inaugura la giornata. Ovviamente non urlate che pagherete per tutti, non è usanza.
  2. Niente melanzane ripiene, solo un pacchettino di cracker.
  3. Il trend è calzettone di spugna, sandalo e pantaloncino ascellare, mi raccomando. Se potete fatevi prestare da Zio Calogero che è in Valle D’Aosta da cinquanta anni e vota ovviamente Lega, una canotta bianca sporca di Bagnacauda.
  4. Vietato categoricamente il racconto di quando con il pedalò siete finiti in acque territoriali della Libia.
  5. Ovviamente partecipate a tutti i cori offensivi. Se siete di Ercolano e cantano “Vesuvio lavali con il fuoco” siete autorizzati a menare tutti con un bastone.
  6. Ricordate di odiare i nemici della Lega: il Papa, gli immigrati, i grillini, Renzi, i meridionali, i drogati, i rapper, i leghisti, le persone minimamente pensanti… etc.
  7. Non dimenticate di fare una foto insieme a quelli travestiti da Dio Pagano.
  8. Se vedete dei bambini che dicono che passare l’estate al lago è bello, mangiatevi le mani ma mantenete un profilo basso. Anzi, se vedete bambini chiamate Telefono Azzurro.
  9. Non parlate di quanto sia buona l’anduja che prepara vostra zia.
  10. Chiedete a tutti l’amicizia su Facebook, ogni accesso sui social potrebbe clamorosamente rallegrarvi la vita. Ovviamente cambiate prima la foto del profilo con quella del Senatur e come immagine di copertina mettete una bella ruspa.
  11. Non ricordate a quelli che sono arrivati in roulotte che fanno la stessa cosa dei ROM, solo che i Rom lo fanno per cultura e loro per ignoranza.
  12. Non fatevi scappare nessuna esclamazione in calabrese, e se proprio non riuscite a contenervi cercate di trasformarlo in Bergamasco.
  13. Ricordate che in questi giorni i leghisti sono Francesi non Italiani, perché loro a Ventimiglia stanno dall’altra parte del confine. Siete autorizzare a ridere ad ogni “PRIMA GLI ITALIANI”.

Infine tornati a casa e dunque alla realtà, pensate spesso a questa esperienza e testimoniate al prossimo gli schifi che avrete visto. Probabilmente il vostro prossimo sarà quello con la scritta “Padania Libera” sulla maglia, lo riconoscereste tra mille, anche nella folla in spiaggia a Torre Lapillo.

Annunci

One Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...